La Scuola estiva di musica e filosofia di Maratea

La Scuola di musica e filosofia di Maratea-

Summer School


La Scuola di musica e filosofia di Maratea- Summer School, diretta da Antonio De Lisa, si è svolta per 10 anni, dal 1996 al 2006.

La manifestazione è stata organizzata come un Campus Seminariale estivo interuniversitario in cui è stato possibile per giovani studiosi, artisti, musicisti e compositori arricchire le proprie esperienze, conoscersi e confrontarsi tra di loro e con i docenti.  

Abstract

The Summer School of Music and Philosophy in Maratea and the Maratea Music Festival was aimed to gather in the same place and at the same time different events that are linked on one side to theoretical music or musicology in general and on the other to practical music. The theoretical aspects were presented during a series of seminars on the subject of the year; while as regards music a wide series of concerts take place in parallel with the seminars. Since 1996 we  welcomed 80teachers, from 92 musicians who played during the concerts and from 120 bursars. The events held in Maratea were not simple shows but they represented an ideational and productive experience strongly characterised by continuity as regards both our artistic and scientific efforts and the art direction and managing group that has never been modified.These events were highly appreciated considering the high level of music and philosophy teachers

Scuola estiva di musica e filosofia di Maratea

Summer School

Indice generale Edizioni

I Edizione,19-23 agosto 1996

Il pensiero musicale moderno sulle tracce dell’antico.
Musica, matematica e filosofia

Antonio De Lisa, Presentazione e introduzione ai lavori
Giuseppe Orsi (Istituto per gli studi filosofici – Napoli)
saluto
Tito Tonietti (Storia della Scienza – Università di Pisa), Rivoluzione scientifica e pensiero musicale
Luigi Castiglia (“Basilicata 1799” – Potenza), Corde vibranti e tubi sonori
Martedì 20 agosto
Antonio De Lisa (Direttore “Sonus”), Lo sguardo obliquo della teoria. Un approccio intuizionista all’analisi della musica contemporanea
Mercoledì 21 agosto
Pietro Sassu (Etnomusicologia – Università di Basilicata – Potenza), L’alterità musicale
André Werner (Deutsche Akademie – Villa Massimo – Roma), Fenomeni psicoacustici e composizione
Concerto-dimostrazione di Computer music di Giovanni Cospito
a cura della Scuola Civica di Musica di Milano – Sezione musica contemporanea
Giovedì 22 agosto
Angelo Orcalli (Storia della musica moderna e contemporanea, Università di Udine, sede di Gorizia), Complessità e non-linearità nel pensiero musicale  moderno e contemporaneo
Venerdì 23 agosto
Antonio Serravezza (Filosofia della musica – Università di Bologna- Sede di Ravenna)
Relazione conclusiva


II Edizione, 3-9 settembre 1997

Metafisica della voce.
Simbolica, ermeneutica, analisi musicale

Mercoledì 3 settembre
Antonio De Lisa, Presentazione e introduzione ai lavori
Corrado Bologna (Università di Roma “La Sapienza”), Flatus vocis
giovedì 4 settembre
Giovanni La Guardia (Istituto Universitario Orientale – Napoli)
Il tragico, la voce, le tragedie. Per Peter Szondi
Francesco Scaringi (“Basilicata 1799”), Robert Musil e le voci di Cacania
Nicola Scaldaferri (Università di Milano), La policoralità arbëresh
Sabato 6 settembre
Angelo Pompilio (Università di Bologna-Sede di Ravenna)
Musica, testo, vocalità nel madrigale del Cinque-Seicento:
Gian Luigi Mattietti (Conservatorio di Cagliari), Cori e polifonie del Novecento:
Domenica 7 settembre
Raffaele Pozzi (Università di Bologna-DAMS), Vocalità e presenza dell’attore: “What is the Word” di György Kurtág
Paolo Petazzi (Conservatorio “G. Verdi” – Milano), Sulla vocalità nella scuola di Vienna
Lunedì 8 settembre
Giovanni Cospito (Civica scuola di musica di Milano), La voce e l’elettronica
Claudio Toscani (Università di Milano), Musica, testo, vocalità nel melodramma romantico
Joachim Noller (Amburgo), Il teatro musicale delle avanguardie italiane del Novecento
Martedì 9 settembre
Pietro Sassu (Università di Basilicata), Aspetti della vocalità in contesti orali: alcuni esempi
Antonio De Lisa (Direttore)
Il combattimento di Apollo e del Drago
La profondità del rapporto  tra musica, testo e vocalità

Relazione presentata Un approccio intuizionista all’analisi della musica contemporanea,


III Edizione, 30 agosto-5 settembre 1998

Musica come scienza e come sapienza

Domenica 30 agosto
Antonio De Lisaa, Presentazione e introduzione ai lavori
Vittorio Mathieu (Filosofo -Torino), Musica come scienza e come sapienza
Lunedì 31 agosto
Amalia Collisani (Filosofia della musica – Università di Palermo), Alcuni aspetti
della semantica musicale
Antonio De Lisa (Direttore di Sonus), Prometeo e Pandora, conquista e dissipazione. Alcune osservazioni su musica e mito nell’opera otto-novecentesca
Martedì 1 settembre
Pietro Sassu (Etnomusicologia e Storia della musica – Università della Basilicata), Il suono delle parole
Mercoledì 2 settembre
Joachim Noller (Musicologo, Amburgo), La rinascita del “Quadrivium”: musica e musicalismo nel Novecento
Enrico Fubini (Storia della musica, Università di Torino), Il linguaggio musicale:
storia o natura?
Giovedì 3 settembre
Michele Lomuto (Musicista – Bari), Tecnica e metafisica. Il trombone e la messa in scena del basso corporeo
Marco De Natale (Direttore della rivista Analisi – Milano), L’armonia tra prospettiva simbolica e struttura
Venerdì 4 settembre
Antonio Serravezza (Storia della musica e Estetica – Università della Tuscia), Il sapere musicale e la nascita della critica
Sabato 5 settembre
André Riotte (Compositore, Dir. rivista Musurgia, Bruxelles), Numero e suono. Un generatore di organizzazione strutturale
Corrado Bologna (Filologia romanza – “La Sapienza” Roma) – L’armonia del mondo
Relazione presentata: Prometeo e Pandora. Le sorgenti simboliche della musica moderna,

IV Edizione, 29 agosto-4 settembre 1999

Costruzione di mondi sonori.
L’intuizione musicale e il concetto di suono

29 agosto
Antonio De Lisa, Presentazione e introduzione ai lavori
Giovanni Piana (Filosofia teoretica – Università Statale di Milano), Relazione introduttiva
Antonio De Lisa (Musicologo e compositore – Direttore di Sonus), La svolta costruttivista nell’epistemologia contemporanea e i suoi riflessi in musicologia – Il programma teorico della IV Edizione della Scuola estiva di musica e filosofia di Maratea
30 agosto
Giuseppe Longo (Directeur de Recherche DR1, Laboratoire d’Informatique – CNRS & Dépt. de mathématiques et d’Informatique – Ecole Normale Supérieure de Paris), Costruzioni nello spazio e nel tempo, in logica e in informatica .
Tito Tonietti (Storia della scienza -Università di Pisa), Contrasti del tempo (matematici e musicisti tra gli intuizionisti ed i formalisti di inizio secolo).
31 agosto
Paolo Troncon (Storia della musica – Conservatorio di Bolzano- Membro del GATM – Direttore di Diastema), La costruzione della performance nel repertorio ottocentesco. Ricerche sperimentali a partire da un Intermezzo di Brahms.
Claudio Toscani (Storia della musica moderna e contemporanea – Università Statale di Milano), L’autonomia del suono nell’intuizione musicale romantica.
1 settembre
Antonio De Lisa, Gli sconfinamenti dell’armonia: microtonalità, poliritmie, logiche alternative nella musica del Novecento.
2 settembre
Seminario teorico-pratico con Alessandro Melchiorre (Compositore, Direttore Sez. Contemporanea della Scuola Civica di Milano), Michelangelo Lupone (Compositore, Direttore del CRM di Roma), Laura Bianchini (Compositrice, CRM di Roma), Costruzione di mondi sonori in ambito elettronico (In collaborazione con la Civica Scuola di musica di Milano e il CRM di Roma)
3 settembre
Gruppo ECONA di Roma: Marta Olivetti Berardinelli (Docente di Psicologia – Università Roma III, Direttrice dell’ECONA di Roma) e  Caterina Fiorilli, Il costruttivismo in psicologia cognitiva
4 settembre
Gianni Zanarini (Fisica e Acustica, Università di Bologna), Il mondo dei suoni tra correlati fisici e costruzioni percettive
Antonio De Lisa: Gli sconfinamenti dell’armonia. Poliritmie, microtonalismi, logiche non-standard nella musica del Novecento,

V Edizione, 2-6 settembre 2000

Figura, numero e suono
Il costruzionismo musicale tra mondo delle idee
e universo della sonorialità.

Sabato 2 settembre:
Antonio De Lisa, Presentazione e introduzione ai lavori
Mario Baroni (Storia della musica, Università di Bologna), Relazione inaugurale
Domenica 3 settembre:
Carlo Serra (Coordinatore Seminario di filososia della musica), Intendere l’armonia degli opposti: l’emergere della dimensione musicale nella filosofia eraclitea.
Massimo Privitera (Storia della musica antica, DAMS, Università di Cosenza), L’universo cinque-seicentesco della sonorialità, con particolare riferimento al madrigale.
Lunedì 4 settembre:
Paolo Gozza (Filosofia della musica, DAMS, Bologna),   L’ascolto moderno e il paesaggio sonoro barocco..
Susanna Pasticci ( Musicologa, Università di Trento), L’universo teorico di Heinrich Schenker.
Martedì 5 settembre
Lelio Camilleri (Docente di musica elettronica, Conservatorio di Bologna), La dimensione acusmatica.
Antonio De Lisa (Compositore e musicologo – Direttore di Sonus), Quattro suoni in un ambito di terza. Le dimensioni costruttive del Contrappunto, con particolare riferimento al VI Libro dei Madrigali di Carlo Gesualdo,
Mercoledì 6  settembre:
Daniela Iotti (Storia della musica, Conservatorio di Bolzano – Codirettrice di “Di Nuovo Musica” di Reggio Emilia), Dall’espressione alla costruzione: cambiamento di paradigmi o questione di punti di vista?
Giovedì 7 settembre:
Giacomo Manzoni (Compositore), Ives “strutturalista”?

VI Edizione, 27-30 agosto 2001

La musica tra estetica, analisi e costruzione

– Lunedì 27 agosto
Antonio De Lisa, Presentazione e introduzione ai lavori
Giovanni Guanti (Composizione per didattica, Conservatorio di Alessandria), Realismo e nominalismo nella teoria musicale settecentesca
-Martedì  28  agosto
Massimo Privitera (Storia della musica medievale e rinascimentale, DAMS-Cosenza), Fra Monteverdi e Corelli: riflessioni sulla fondazione  del linguaggio musicale moderno
Sergio Durante (Storia della musica, Università di Padova), Tipi di mediazione nella conoscenza musicale
– Mercoledì 29 agosto
Giorgio Sanguinetti (Teoria e analisi della musica, Università di Roma-Tor Vergata), Tra musica “assoluta” e musica “drammatica”: stato e funzioni dell’analisi
MIchele Lomuto (Conservatorio di Bari), Le dimensioni dell’interpretazione musicale
– Giovedì 30 agosto
Antonio De Lisa (Direttore di Sonus- Università della Basilicata), Serialisti e irregolari. Le due avanguardie
Carlo Serra (Seminario permanente di filosofia della musica, Università Statale, Milano), All’intersezione del tempo: il riconoscimento della figura nella polifonia di Conlon Nancarrow

VII Edizione, 24-30 agosto 2002

Lo spazio sonoro.
Fonti, strumenti e metodi della conoscenza musicale

Lunedì 26 agosto:
Antonio De Lisa, Presentazione e introduzione ai lavori
Giovanni Piana (Direttore di “De Musica”), Introduzione allo spazio sonoro
Martedì 27 agosto:
Stefano Leoni (Conservatorio di Torino), Teorie rinascimentali della musica
– Spazio libero per eventuali presentazioni di lavori dei borsisti
Mercoledì 28 agosto:
Antonio De Lisa, (Direttore di “Sonus”), Valentin Alkan e l’Ottocento musicale eterodosso
Alessandro Melchiorre (Conservatorio di Milano),
Giovedì 29 agosto:
Daniele Sabaino (Università di Pavia, Facoltà di Musicologia di Cremona), La figura di Caramuel e le teorie musicali barocche
– Spazio libero per eventuali presentazioni di lavori dei borsisti
Venerdì 30 agosto:
Francesco Scagliola (Conservatorio di Bari), in collaborazione con Michele Lomuto, La costruzione dello spazio in “Quanto oscura selva trovai” di G. Manzoni per trombone e Live Electronics.



VIII Edizione, 28 luglio/1 agosto 2003

L’officina del pensiero. Musica e storia delle idee

Lunedì 28 luglio – pomeriggio: Giornata inaugurale dei seminari: presentazione del Direttore Prof. Antonio De Lisa;
Relazione – Prof. Angelo Orcalli, Università di Udine, Musica e teoria dell’informazione;
Martedì 29 luglio – mattina: Prof.ssa Luisa Zanoncelli, Università di Udine-Gorizia,  La trasformazione del pensiero musicale antico nel Medioevo; pomeriggio: Prof. Luigi  Pestalozza e Discussione libera;
Mercoledì 30 luglio – mattina: Prof.ssa Enrica Lisciani Petrini, Università di Salerno Pensare la/nella musica. A partire da alcuni “luoghi” del primo Novecento musicale; pomeriggio: Prof. Antonio De Lisa (Direttore), Musica e alchimia. Da Paracelso a Varése;
Giovedì 31 luglio – mattina e pomeriggio: Prof.ssa Paola Serra Zanetti, Università di Bologna, Musica e storia dell’arte, Arch. Vera Giommoni, Kandisky  e Schönberg;
Venerdì 1 agosto- discussione libera e tavola  rotonda  finale.

IX Edizione – Maratea 26-31 luglio 2004

La comunicazione musicale

Filosofia-Semiotica-Sociologia

Lunedì 26 luglio – Seminario Elio Matassi (Filosofia della storia, Università di Roma 3), Walter Benjamin e la musica. Martedì 27 luglio – Enrica Lisciani Petrini (Filosofia teoretica, Università di Salerno), Risonanze. Il problema della relazione, a partire dall’ascolto; Stefano Scodanibbio (Compositore e contrabbassista), Autoritratto. Mercoledì 28 luglio – Antonio De Lisa (Coordinatore scientifico della Scuola), Alberto Savinio, genio bi-fronte; Ivanka Stoianova (Filosofia della musica, Università di Parigi 8), La problematica dell’Alterità nella musica di fine Novecento. Giovedì 29 luglio – Guido Barbieri, Il suono contemporaneo attraverso la radio. Venerdì 30 luglio – Angelo Orcalli (Storia della musica moderna e contemporanea, Università di Udine-Gorizia), Musica, informazione, comunicazione; Luisa Zanoncelli (Università di Udine-Gorizia), Il problema d’autore nel cinema. Sabato 31 luglio – Roberto Calabretto (Storia della musica moderna e contemporanea, Università di Udine-Gorizia), La musica nel cinema italiano del secondo dopoguerra; Intervento di Rocco Parisi, Berio, Donatoni e il clarinetto basso.


X Edizione – Maratea 24-30 luglio 2005

Sessione invernale 2005-06- Maratea-Potenza

Video commemorativo della Scuola di musica e filosofia di Maratea

———

PHILOSOPHIA

© Copyright 2012 – Rights Reserved

Licenza Creative Commons
This opera is licensed under a Creative Commons Attribuzione – Condividi allo stesso modo 3.0 Unported License.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

SCIENZA E CULTURA - SCIENCE AND CULTURE

Lo stato dell'arte tra storia e ricerche contemporanee - State of the art: history and contemporary research

ORIENTALIA

Studi orientali - Études Orientales - Oriental Studies

NUOVA STORIA CULTURALE / NETWORK PHILOSOPHY

NUOVA STORIA CULTURALE / NEW CULTURAL HISTORY

TEATRO E RICERCA - THEATRE AND RESEARCH

Sito della Compagnia Lost Orpheus Teatro

LOST ORPHEUS ENSEMBLE

Modern Music Live BaND

Il Nautilus

Viaggio nella blogosfera della V As del Galilei di Potenza

Sonus- Materiali per la musica moderna e contemporanea

Aggiornamenti della Rivista "Sonus"- Updating Sonus Journal

The WordPress.com Blog

The latest news on WordPress.com and the WordPress community.

Antonio De Lisa - Scritture / Writings

Teatro Musica Poesia / Theater Music Poetry

In Poesia - Filosofia delle poetiche e dei linguaggi

Blog Journal and Archive diretto da Antonio De Lisa

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: