Una scuola che va in giro per Carnevali

16831023_1599078986786398_6706355213226556883_n

Una scuola che va in giro per Carnevali

Una scuola che va in giro per Carnevali potrebbe suscitare la sorpresa di qualcuno, ma è esattamente quello che sta per fare una classe di alternanza scuola lavoro del Liceo Scientifico Galilei di Potenza. Venerdì 24 febbraio questa classe, dotata di panini e bibite rinfrescanti, prenderà un pullman per andare a Satriano, a partecipare alla sfilata della Foresta che cammina, popolata da una marea di uomini-albero che sciameranno per le vie del paese fino a sera. In quell’occasione saranno presenti anche altre maschere antropologiche della tradizione lucana in una kermesse di spettacolo e festa. Ci saranno Mucca e Toro di Tricarico, i suonatori di Campanacci di San Mauro Forte, l’Orso di Teana, la Maschera cornuta di Aliano. L’attrattiva principale sarà certamente, appunto, il Romito, l’eremita di Satriano, divenuto tanto famoso da attrarre l’interesse della trasmissione televisiva “La vita in diretta”, che sarà presente con le proprie telecamere a riprendere la sfilata.

Qualcuno si potrebbe chiedere cosa ci facciano i ragazzi di un Liceo scientifico a una sfilata di Carnevale. Semplice: fanno parte di un progetto di alternanza scuola lavoro per la realizzazione di un Museo virtuale delle Maschere e del Teatro popolare. Per fare una cosa del genere, è necessario un po’ di lungimiranza di chi dirige quella scuola, e appunto la Dirigente di quella scuola ha mostrato di averla. Poi ci vuole un po’ di entusiasmo e i docenti che dirigono il progetto ne hanno forse fin troppo. I ragazzi: non c’è nemmeno bisogno di dirlo, appena si dà loro l’occasione di mettere le mani in pasta non si lasciano certo pregare. Il risultato è un lavoro che somiglia a una festa, a una festa che ha il rigore del lavoro e dell’impegno scientifico.

E poi: non è interessante che un gruppo di giovani lucani scopra il territorio da cui è circondato, affondando gli occhi in secoli di storia paesaggistica e culturale? Sono tutti elementi che arricchiscono quest’esperienza. Ora non resta altro che (fare i panini e) partire. Ci si sente dopo la festa.

 

 



Categorie:A02- Comunicati stampa, Uncategorized

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

SCIENZA E CULTURA - SCIENCE AND CULTURE

Lo stato dell'arte tra storia e ricerche contemporanee - State of the art: history and contemporary research

ORIENTALIA

Studi orientali - Études Orientales - Oriental Studies

NUOVA STORIA CULTURALE / NETWORK PHILOSOPHY

NUOVA STORIA CULTURALE / NEW CULTURAL HISTORY

NEODRAMMATURGIA

TEATRO E RICERCA - THEATRE AND RESEARCH

LOST ORPHEUS ENSEMBLE

Modern Music Live BaND

Il Nautilus

Viaggio nella blogosfera della V As del Galilei di Potenza

Sonus- Materiali per la musica moderna e contemporanea

Aggiornamenti della Rivista "Sonus"- Updating Sonus Journal

The WordPress.com Blog

The latest news on WordPress.com and the WordPress community.

ANTONIO DE LISA - SCRITTURE / WRITINGS

Teatro Arte Musica Poesia - Theatre Art Music Poetry

In Poesia - Filosofia delle poetiche e dei linguaggi

Blog Journal and Archive diretto da Antonio De Lisa

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: